L’Aquila: sgominata banda romeni dedita a furti, 3 arresti

POLIZIAL’Aquila, 17 apr. – Gli agenti della Squadra mobile della Questura dell’Aquila, hanno sgominato una banda di romeni dediti a furti e rapine in bar, farmacie, negozi, e distributori di carburante. Tre le ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse per i romeni accusati di aver messo a segno una ventina di colpi a partire dall’aprile dello scorso anno fino al novembre dello stesso anno per un valore di 50 mila euro.

Le indagini erano partite proprio nell’aprile 2013 nell’ambito dell’attivita’ investigativa volta a contrastare la crescente fenomenologia criminale, soprattutto dopo il terremoto del 6 aprile 2009, dei furti presso esercizi commerciali del capoluogo, ricettazione di materiale rubato e rapina. Le indagini sono state supportate dall’utilizzo di supporti tecnici tra cui l’installazione di sistemi di localizzazione Gps e dalle intercettazioni ambientali posti sulle autovetture in uso agli indagati. Ai tre sono stati contestati anche i reati di ricettazione di tagliandi di gioco gratta e vinci e rapina all’interno di un locale del centro dell’Aquila ai danni di una ragazza alla quale hanno sottratto usando violenza un telefono cellulare. agi

Condividi