Usa, Casa Bianca: non invieremo armi letali all’Ucraina

obama14 apr. – La Casa Bianca ha smentito di considerare di fornire armi all’Ucraina. “Non stiamo attivamente valutando la possibilita’ di inviare aiuti letali” a Kiev, ha precisato il portavoce Jay Carney, dopo che un consigliere del segretario di Stato John Kerry, Thomas Shannon, aveva rivelato che gli Usa guardano a questa eventualita’ come “a un’opzione”. Barack Obama e Vladimir Putin avranno un nuovo colloquio telefonico, probabilmente gia’ stasera, sulla crisi ucraina. Lo ha annunciato la Casa Bianca.

I ministri degli Esteri dell’Ue hanno deciso di allungare la lista di personalita’ colpite dalle sanzioni per il loro ruolo nella crisi ucraina ha riferito la rappresentante della politica estera dell’Ue, Catherine Ashton, a margine della riunione dei Ventisette a Lussemburgo. “Alla luce degli eventi, abbiamo deciso di allungare la lista di quanti sono soggetti al congelamento dei beni e al blocco dei visti”, ha riferito la Ashton. Nelle precedenti tornate erano stati messi nel mirino delle sanzioni 33 fra funzionari, politici e imprenditori russi e ucraini, tra cui alcuni fedelissimi del presidente russo, Vladimir Putin. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -