Nigeria: 60 persone massacrate da estremisti islamici

nigeria13 APR – Almeno 60 persone sono state massacrate da uomini armati in attacchi contro alcuni villaggi nel nord-est della Nigeria: lo dicono fonti locali che attribuiscono le stragi alla setta terrorista islamica di Boko Haram.

“Gli assalitori hanno attaccato Amchaka e alcuni villaggi vicini, lanciando ordigni all’interno delle abitazioni per incendiarle e hanno iniziato a sparare in tutte le direzioni sugli abitanti che cercavano di fuggire”, ha detto una fonte locale.

Condividi