Kyenge in Tv su La3: “Da ex ministro mi insultano di piu'”

Kyenge5 apr – Cecile Kyenge, ex ministro del governo Letta, ha raccontato la sua vita dopo l’esperienza di alcuni mesi al dicastero per l’Integrazione. E lo ha fatto con un vero e proprio sfogo in televisione, nelle trasmissione Taxi Populi su La3. Kyenge si dice preoccupata:

Ricevo più insulti ora. Molti non accettano che viva ancora in Italia. Mi dicono di sparire, mi arrivano minacce di tutti i tipi. Chissà quanti cittadini sono in queste condizioni di pericolo a causa del silenzio e dell’indifferenza.

Nonostante questa situazione e il mancato passaggio dall’essere un paese di emigrazione a uno di immigrazione, la Kyenge sostiene che l’Italia non è un Paese razzista: “Non ho avuto gli strumenti per operare un cambiamento epocale. Senza strumenti non è giusto giudicare”.

.today.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -