Milano: 15enne preso a schiaffi e pugni e rapinato, arrestati 3 egiziani

pugni4 apr . Con una scusa fermano un 15enne, lo picchiano e, sotto la minaccia di un coltello, lo rapinano. Per questo tre ragazzi di 17, 18 e 19 anni sono stati arrestati dai carabinieri ieri a Milano.

I giovani, tutti di origine egiziana, hanno agganciato il ragazzo, che stava rientrando a casa dopo la scuola, chiedendogli se avesse una sigaretta. Poi lo hanno colpito con pugni e schiaffi e, minacciandolo con un coltello, gli hanno intimato di consegnare loro lo smartphone e il giubbotto che indossava, oltre ai 20 euro che aveva in tasca.

La vittima, tornata a casa, ha raccontato tutto ai genitori, che hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. I tre rapinatori sono stati trovati nelle vie poco distanti e tratti in arresto. Secondo gli investigatori, potrebbero essere gli autori di altre rapine avvenute nella zona ai danni di adolescenti, commesse con modalità analoghe.

La refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -