India: Italiana aggredita in spiaggia Mumbai, in 2 tentano di stuprarla

mumbai2 apr – Una donna italiana di 39 anni è stata aggredita domenica da due sconosciuti che hanno tentato di stuprarla mentre si trovava su una spiaggia di Alibaug. Il tentativo di abuso sessuale, che non è andato a buon fine grazie all’intervento di alcuni passanti, ha avuto luogo su Kashid Beach, località a sud della città di Mumbai.

La donna, che lavora per una multinazionale, è stata accostata da due uomini non identificati. Uno di loro ha messo le mani addosso e l’ha scaraventata a terra, tentando di strapparle i vestiti. Riuscita a divincolarsi, la donna ha cominciato a urlare attirando l’attenzione di alcuni presenti arrivati in suo soccorso e costringendo gli assalitori alla fuga.

Al suo ritorno a Mumbai, riferisce il Times of India, la donna si è rivolta al consolato italiano ed ha presentato una denuncia per aggressione sessuale.

Un funzionario della polizia locale ha confermato l’apertura di un’inchiesta, garantendo il massimo impegno delle autorità per consegnare alla giustizia gli eventuali responsabili. “Abbiamo ricevuto la denuncia attraverso il consolato italiano. E’ una questione seria che coinvolge una donna di nazionalità straniera. La polizia locale è stata allertata”, ha aggiunto il funzionario di polizia, spiegando per questo caso di molestie sarà fatto ricorso alla sezione 354 del Codice Penale Indiano che prevede una pena massima di un anno di detenzione, una multa o, nei casi più gravi, entrambe le cose. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -