Ucraina: Tymoshenko intercettata “far fuori i dannati russi insieme al loro leader”

 

tymoshenkoKiev, 25 mar. – “Sono pronta a prendere in mano un mitra e sparare in faccia a questo sacco di m…”, e ancora, “far fuori i dannati russi insieme al loro leader”: le parole intercettate di Yulia Tymoshenko, messe ieri su Internet, hanno scatenato una bufera. Lei oggi smentisce e parla di una “manipolazione delle sulle stesse parole ma ammette la veridicita’ della telefonata in questione con Nestor Shufrych, amico di lunga data e attualmente rappresentante del Partito delle Regioni ucraino.

La Tymoshenko e famiglia hanno conti bancari in tutto il mondo

Julija Tymoshenko, il bluff: ambiziosa, scaltra e avida

L’intercettazione era stata trasmessa da alcuni media russi che attribuivano lo scambio di parole a una conversazione tra i due ucraini in merito all’annessione della Crimea da parte di Mosca. In un messaggio su Twitter la leader arancione si e’ scusata comunque per il linguaggio “scurrile” e ha attribuito l’intercettazione al Fsb, i servizi segreti russi.
.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -