Sochi: ucraino tenta di dirottare un aereo, bloccato a Istanbul

sochi7 FEB – Un aereo turco, partito da Kharkiv (Ucraina), è stato costretto ad atterrare ad Istanbul dopo un tentativo di dirottamento da parte di un passeggero ucraino.
Secondo i media turchi, il passeggero avrebbe minacciato di far esplodere una bomba se l’aereo non si fosse diretto a Sochi, dove oggi si sono aperte le Olimpiadi invernali. A bordo c’erano 110 persone.

Una coppia di F-16 turchi si sono levati in volo per intercettare un aereo ucraino della Pegasus Airline decollato da Kharkiv a Istanbul costringendolo ad atterrare in Turchia dopo che i piloti avevano emesso un segnale di tentato dirottamento. Un passeggero ucraino, infatti, ha tentato di dirottare un volo con 110 persone a bordo, affermando di avere con se una bomba, per farlo dirigere verso Sochi sul Mar Nero, dove sono iniziate le olimpiadi invernali.

I piloti dell’aereo sono riusciti a lanciare il segnale d’allarme e due F-16 turchi si sono levati in volo ed hanno fatto atterrare il velivolo a Istanbul. Il volo era partito da decollato da Kharkiv in Ucraina ed era diretto proprio ad Istanbul.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -