Ancona, arrestato a Rimini il rapinatore di supermercati, è un marocchino

arrest4 feb. – E’ stato arrestato mentre si trovava in una stanza di un albergo a Rimini, il 31enne marocchino, autore delle rapine avvenute nell’ultimo mese ai danni di 4 supermercati di Ancona per un bottino complessivo di 4.000 euro. L’uomo e’ stato fermato questa mattina dagli agenti della Squadra Mobile dorica e dai colleghi delle Volanti della questura di Ancona con l’accusa di rapina aggravata e continuata. Indagini che sono iniziate lo scorso 11 gennaio quando l’africano aveva effettuato il primo colpo, armato di una pistola poi risultata giocattolo e sequestrata dagli agenti, e proseguite con non poca difficolta’ dato che il marocchino, con precedenti per droga, aveva anche 18 alias.
Difficile dunque risalire alla sua vera identita’ e stare sulle sue tracce. L’uomo, inoltre, ogni volta che agiva cambiava il modo di camminare ed i vestiti, in maniera tale da cercare di non sembrare sempre la stessa persona. Una volta individuato, e’ stato rinchiuso nel carcere di Montacuto di Ancona. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -