PD: “rieducazione obbligatoria” per chi non accetta nozze e adozioni gay

gay3 febbr – Eccolo il colpo di mano, fatto quasi alla chetichella, zitto zitto, senza dare nell’occhio, strategicamente non strombazzato dai quotidiani “amici” sul web. Se non fosse stato per alcune dichiarazioni rilasciate dagli esponenti del centrodestra, sarebbe quasi passato inosservato. Sì, perché le medicine amare si danno goccia dopo goccia, bisogna far abituare l’opinione pubblica, cloroformizzarla.

Il pacchetto su cui la senatrice Rosaria Capacchione (Il Pm chiede due anni e mezzo per la senatrice Pd, ma nessuno ne parla), relatrice del ddl omofobia, ha dato il proprio parere positivo è “ricco”: sì al matrimonio per le coppie dello stesso sesso, sì alle adozioni da parte degli omosessuali, in cella chiunque non la pensi così e dopo il carcere l’obbligo di lavorare gratis per le associazioni Lgbt, e cioè lesbiche, gay, bisessuali e transgender.

capacchione

Rosaria Capacchione

Il piatto è servito, la sinistra è pronta a brindare, voleva fare il colpaccio e lo sta facendo. «Il Pd è in preda a una deriva estremista – ha detto il senatore azzurro Lucio Malan – sono a rischio la libertà d’opinione, la libertà religiosa e la libertà di educazione dei figli. Chi nell’ambito della maggioranza non vuole avallare questa deriva estremista deve trarre le conseguenze al più presto e togliere l’appoggio a questo esecutivo che ha deciso di attaccare a testa bassa la famiglia».

Il trucco della sinistra c’è, perché per l’omofobia sarebbe bastato approvare la proposta di un’aggravante specifica per i reati contro la persona. Evidentemente si gioca sulle parole per introdurre una “rivoluzione” atta a decapitare il concetto di famiglia. È infatti incredibile che si voglia introdurre la rieducazione obbligatoria presso le associazioni gay di chi si dice pubblicamente contrario al matrimonio o all’adozione di bambini da parte di coppie omosessuali. O almeno sarebbe incredibile in un Paese dove c’è la libertà di pensiero. L’Italia lo è ancora? secoloditalia



   

 

 

15 Commenti per “PD: “rieducazione obbligatoria” per chi non accetta nozze e adozioni gay”

  1. marcy dormouse

    ditemi che è una bufala, vi prego….

  2. maria taurisano

    E la nostra libertá di religione e di insegnare ai nostri figli il bene e il male? Ci possono davvero obbligare a pensarla come loro???Ma é dittatura!!!!!La democrazia garantisce libertá di pensiero. Uniamoci e facciamo valere i nostri diritti!!!!!!!!!

    • CONCORDO IN PIENO CON MARIA TAURISANO,NON SONO CONTRO I GAY O CHI E DIVERSO DA ME ETERA MA NON APPROVO QUESTE ASSURDITà CHE LORO VOGLIONO IMPORCI A TUTTI I COSTI….E DITTATURA BELLA E BUONA QUESTA E NN VA BENEEEEEEEEE

    • Ma tu credi ancora alla favola della democrazia????? Dopo tre governi tecnici voluti dal dittatore RE GIORGIO, ci credi ancora????

  3. capestrano enrico

    state scherzando con il fuoco se ci levate l’ultima cosa che c’è rimasta cioè la libertà di espressione e di pensiero vi troverete con un bel colpo di stato tra le mani, voi gli italiani non li conoscete e se continuate in questa direzione minacciando di mandare in galera chi non la penza come voi, ci sentiremo leggittimati a difendere la nostra terra anche con atti estremi.
    questa deve dimettersi subito

  4. capestrano enrico

    l’italia e stanca di questi pagliacci ribellarsi e un dovere

  5. Lucio Malan? ovvero il tizio che ha proposto una legge per arrestare gli storici revisionisti… proprio lui parla di libertà di espressione… questo é peggio del circo Togni…

  6. .. dalla materna educheranno i bambini alla masturbazione (in senso fisico nn solo come semplice spiegazione) e all’omosessualità.. sono una persona bisessuale e questo mi lascia schifato.. xke siamo liberi di pensarla come ci pare e di accettare o meno (x noi stessi) le altre persone ed idee.. nn appoggerei mai una condotta di pensiero e di azioni ke portano all’obbligo di pensiero persone che nn accettano quel tipo di pensiero qualunque esso sia..
    in serenità e in pace Faber

  7. Rieducazione obbligatoria: mi ricorda la Russia ai tempi di Stalin. La sinistra è sempre la stessa Trinariciuta!!!!!

  8. Tutti quelli che conosco che votano PD lo fanno perché credono che é un partito che difende i loro diritti di operai o braccianti. Sono persone che sono cosí stanche che non hanno tempo di informarsi e non sanno niente delle decisioni del partito che hanno votato. Appena ne vengono a conoscenza, restano disgustati anche loro perché almeno nel mio paese sono quasi tutti cattolici.

  9. Sebastiano Russo

    È una bufala per inasprire le persone e creare tensione..nessun omosessuale vorrebbe far vivere ad altri…quello che vive sulla sua pelle…siamo persone estremamente democratiche….

  10. carmelo imprescia

    mi E`STATO DETTO di ,,, e Richiamato alla MODERAZIONE…BENE..ma ditemi voi come uno puo´essere calmo quando in casa propria e fuori di casa si vuole obligare ad accettare posizioni di si FATTURA?MA COSE`QUESTO uno SCHERZO? se E`UNO SCHERZO e´CATTIVO e NON MI PIACE..se E`VERO E`DOPPIAMENTE E MAGGIORMENTE OFFENSIVO ALLA DIGNITA UMANA..NON ACCETTERO` “MAI”una STORIA SIMILE ..NON vado a VOMITARE nel CESSO…e CHIEDO che SI CHIUDA QUI la STORIA PER non FINIRE di PERDERE la MODERAZIONE…LA PACE non E`QUI;;;ÌO RESTO NELLA PACE..

  11. FATE COME VOLETE. METTETEMI PURE IN GALERA. TENTATE DI RIEDUCARMI, MA NON POTRETE MAI RIEDUCARE LA MIA COSCIENZA, PER CUI ESERCITERO’ SEMPRE E COMUNQUE L’OBIEZIONE.

  12. queste sono delle vere e proprie minacce alla libertà, alla natura, alla vita. Queste sono dichiarazioni di guerra che il PD sta perpetrando! E quando si vuole imporre una dittatura, ci si deve aspettare la reazione opposta. Quindi se tu mi vuoi costringere con la forza, io con la forza mi difendo. E se mi vedo costretto a difendermi con la forza per non soccombere, sono pronto a tutto. ITALIANI… SVEGLIAAAAAA!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -