Francia: governo pronto a bandire il comico M’bala M’bala, e’ antisemita

mbala

27 dic. – Il governo francese ha deciso di reagire una volta per tutte alle “provocazioni” antisemite del comico francese Dieudonne’ M’bala M’bala. “Non conosce piu’ il senso del limite” si legge in un comunicato del ministro dell’Interno Manuel Valls che ha spiegato di stare studiando “vie legali” per bandire i suoi spettacoli e le sue riunioni.

Umorista di colore di 48 anni, diventato famoso nel duo con il celebre comico e cantante Elie Semoun, Doudonne’, nel trattare problemi sociali e politici del Paese, ha creato il gesto “la quenelle (la polpetta in francese ndr)”, una specie di saluto nazista all’incontrario, e ha spesso utilizzato nei suoi show battute antisemite. L’ultima volta proprio venerdi’ scorso si e scagliato contro il giornalista di Radio France Patrick Cohen che lo aveva a sua volta criticato in un programma radiofonico.
“Quando ascolto Patrick Cohen – aveva detto Doudonne’ nel corso di uno spettacolo – mi dico, le camere a gas…peccato!”.
“Dieudonne – si legge nel comunicato di Valls – accresce il rischio di problemi dell’ordine pubblico”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -