Alitalia finisce in mano agli emiri del Golfo

alitalia19 dic – Alitalia starebbe per ricevere un’iniezione di capitale da circa 300 milioni di euro da Etihad Airways. Lo scrive Bloomberg citando fonti vicine al dossier, secondo cui sono in corso trattative avanzate che porterebbero il vettore di Abu Dhabi a diventare il primo azionista di Alitalia. Giovedì sarebbe in vista un incontro fra le parti.

L’INCONTRO – Secondo le stesse fonti, scrive inoltre Bloomberg, non è stata ancora presa alcuna decisione finale e Alitalia avrebbe escluso gli altri potenziali partner. Le fonti sottolineano che Etihad ha avuto accesso ai conti Alitalia e sta valutando un’offerta in attesa di conoscere i risultati finali dell’aumento di capitale e un accordo con i sindacati sui tagli di organico. Nessuno dei due vettori ha però voluto commentare le indiscrezioni. L’amministratore delegato di Etihad, James Hogan, ha portato avanti con forza la propria strategia di acquistare partecipazioni in compagnie aeree più piccole in Europa, India e Australia, il che gli ha permesso di costruire una rete di trasporto passeggeri attraverso la propria base di Abu Dhabi o di acquistare aerei e attrezzature in condivisione con altri soci.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -