Immigrati, Zampa (Pd): trasformare i Cie in luoghi di accoglienza

sandra-zampa

10 dic – ”Il sistema dei CIE e’ un sistema fallimentare che non ha arrecato alcun risultato concreto in tema di immigrazione. Ha prodotto, invece, un costo altissimo sul piano umano e dei diritti delle persone e ha offerto dell’Italia l’immagine di un paese incapace di gestire un problema come questo che deve, certo, essere posto con autorevolezza in Europa ma che necessita, subito, di soluzioni politiche razionali che non rispondano a logiche di parte o di propaganda politica”.

Cosi’ dichiara Sandra Zampa, deputata Pd e prima firmataria di una mozione sui CIE approvata ieri alla Camera. ”Sono i dati dello stesso Ministero della Giustizia a dirci, infatti, che nel periodo in cui il reato di clandestinita’ non esisteva i rimpatri erano piu’ numerosi. Non possiamo piu’ tollerare questo sistema fallimentare, non sono piu’ tollerabili incarcerazioni in strutture disumane di cittadini stranieri con tempi di detenzione lunghissimi che non servono alla loro identificazione e i cui costi sono a carico di tutti i cittadini italiani.

I tempi per accertare le generalita’ dei migranti devono drasticamente ridursi, bisogna ricorrere in modo sistematico e programmato ai rimpatri assistiti e trasformare i CIE in luoghi non di detenzione, ma di accoglienza. E se la mozione approvata ieri alla Camera rappresenta un passo avanti in questa direzione, molte restano le cose ancora da fare”, conclude Zampa



   

 

 

2 Commenti per “Immigrati, Zampa (Pd): trasformare i Cie in luoghi di accoglienza”

  1. Portateli a casa tua visto che ci tieni così tanto!

  2. Sai già che ci sei portati anche quelli che ci sono nella mia città che non sappiamo come fare glie li diamo gratis anzi gli paghiamo anche una cena o il pranzo, a sua scelta!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -