Norvegia: 2 figlie di un somalo vanno a combattere contro Assad

jihadisteOSLO, 31 OTT – Il padre di due ragazze norvegesi partite in Siria per combattere ha riferito alla tv pubblica Nrk di aver ricevuto un messaggio delle giovani in cui dicono di essere trattenute dai ribelli contro la loro volontà.

“Rimpiangono quello che hanno fatto. Vogliono tornare a casa”, ha detto l’uomo, un somalo emigrato in Norvegia nel 2000. Una decina di giorni fa il padre aveva segnalato la scomparsa delle figlie che avevano scritto in un’email di voler andare a combattere contro il regime di Assad.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -