Eni, Scaroni: l’Europa è penalizzata dal costo dell’energia

Condividi

 

energia31 ott. – “L’obiettivo della politica energetica europea dovrebbe essere quello di coniugare crescita economica con sostenibilita’ ambientale, tuttavia ci siamo ritrovati con costi energetici che ostacolano la crescita”.

In Italia 12 miliardi l’anno spesi per le rinnovabili. E’ ora di dire basta

Per Paolo Scaroni “il problema e’ che non siamo riusciti finora a cogliere le implicazioni in Europa della rivoluzione dello shale gas americano. Grazie al rapido aumento dell’efficiente produzione di gas non convenzionale le aziende Usa pagano circa 3,50 dlr per mln di unita’ termiche britanniche (MBtu) per il loro gas naturale, circa un terzo di quello che pagano gli europei”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -