La Boldrini riceve i rifugiati eritrei accompagnati da don Zerai

Condividi

 

zerai25 ott – La Presidente della Camera Laura Boldrini ha ricevuto una delegazione di rifugiati eritrei accompagnati da don Mussie Zerai, il religioso eritreo, presidente dell’Agenzia Habeshia e da alcuni esponenti del coordinamento Italia-Eritrea. Lo rende noto un comunicato di Montecitorio.

La presidente della Camera ha espresso il suo cordoglio ”per il grave lutto che ha colpito la comunita”’ in seguito al naufragio del 3 ottobre davanti alle coste di Lampedusa, nel quale hanno perso la vita oltre 360 persone.

La delegazione ha chiesto attenzione da parte del Parlamento italiano, affinche’ si faccia carico della grave situazione dell’Eritrea: ”Un Paese sta morendo”, ha detto Don Mussie Zerai. La presidente Boldrini ha preso atto delle preoccupazioni espresse dalla comunita’ eritrea per un Paese dal quale, come affermato dalla delegazione, ogni mese fuggono tremila persone (su una popolazione di cinque milioni di abitanti). La presidente Boldrini si e’ detta ”addolorata” per quanto sta accadendo nel Mediterraneo e ha auspicato che vengano messi in atto tutti gli sforzi per evitare che altre persone muoiano in mare nel tentativo di raggiungere l’Europa

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -