Crotone: protesta di immigrati al Cara di Sant’Anna, bloccata la strada

cara

10 ott – Un centinaio di immigrati stanno protestando in queste ore davanti al centro di accoglienza di Sant’Anna. I manifestanti, quasi tutti di nazionalità pakistana, hanno bloccato la strada statale 106 impedendo ai mezzi in transito verso Crotone o Isola, il passaggio, sedendosi sul manto stradale. Su uno striscione scritto dai migranti stessi chiedono un passaporto. Sul posto le forze dell’ordine per monitorare la situazione.

h 15:56 | La strada è stata liberata. Una delegazione dei migranti è stata ricevuta dalla Commissione del Centro di accoglienza per discutere dei ritardi nella consegna di permessi di soggiorno e dei passaporti agli immigrati Pakistani. Le pratiche per i residenti in questo paese, dove non sono in corso guerre, scivolano in fondo alla lista perchè si da la precedenza a chi viene da posti più disagiati.

h 16:53 | Dopo che la loro richiesta di rimanere nel cento di Sant’Anna è stata respinta perchè i pakistani non rientrano nella categoria delle emergenzeumanitarie i migranti hanno fatto ricorso e non hanno ancora avuto notizie in merito. Paventatasi per loro la possibilità di essere presto espulsi dall’Italia per far rientro nel loro paese hanno così dato vita alla manifestazione di oggi. La delegazione ricevuta da Ferrante è stata rassicurata sul fatto che i loro ricorsi saranno rivalutati, ma in casi come il loro è prevista l’espulsione dal paese di accoglienza.

http://www.cn24tv.it/news

Condividi l'articolo

 



   

3 Commenti per “Crotone: protesta di immigrati al Cara di Sant’Anna, bloccata la strada”

  1. …ma oltre alle braghe già calate, cos’altro dovrebbe calarsi ancora l’Italia ? Siamo i reietti dell’Europa, i “loro” servi della gleba !

  2. C’è una guerra’ No. Sono entrati illegalmente in Italia? Si, quindi l’espulsione deve e non DOVREBBE essere di routine. Questi addirittura fanno ricorso, e bloccano la strada? Solo in Italia.

  3. Francesco Masi

    Se la soluzione è l’espulsione quale è il problema?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -