Settimana di vacanza, w.e. fuori porta? Un rischio! Vi “rubano” casa

occupazione case 06iTORRE DEL GRECO (NA), 22 Settembre – E’ sempre più rischiosa la settimana termale, come la breve vancanza che ormai pochi italiani possono ancora permettersi. Non è meno rischiooa la gita fuori porta. Perchè? Tornando a casa – anche dopo una breve assenza – potreste trovare la vostra abitazione occupata.

Ci sono persone dell’idea che la casa è di chi l’abita.

Si, è successo a una coppia di anziani di Torre del Greco (Napoli), residenti in una palazzina Iacp di via Del Monte.

Quando la coppia – due 60enni – hanno fatto rientro nella lora casa hanno scoperto che la loro chiave non apriva.  C’è voluto poco per scoprite che la serratura, era stata sostituita e dentro vi abitava già un’altra famiglia di cinque persone.

Questi, approfittando dell’assenza dei proprietari, si erano intrufolata abusivamente nell’appartamento forzando l’ingresso ed hanno occupato l’appartaemnte dei due. Per qeullo che conta in questo Paese, tutti occupanto abusivi sono stati denunciati.



   

 

 

2 Commenti per “Settimana di vacanza, w.e. fuori porta? Un rischio! Vi “rubano” casa”

  1. E allucinante vedere in che stato si sta riducendo l’Italia dobbiamo sputare in faccia al PD e tutta la marmaglia che lo sostiene,è grazie soprattutto a loro se siamo in pieno far west,e siamo costretti all’autodifesa per non soccombere,che siano maledetti tutti in eterno per il male che stanno facendo al paese.

    • Bè, non é proprio così, e da sempre, da quando sono state istituite le ‘case popolari’ che se ti fidi 2 giorni, può capitare di trovarti fuori da qualcun’altro, ma sicuramente avvisato da qualche vicino. L’unica arma che si può avere, cercare di acquistarla ‘a riscatto’ dall’ istituto, unico modo per impedire che qualcun’altro in tua assenza ti ‘metta alla porta’.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -