Asilo Mariuccia: per dispetto a Putin, Obama incontra i gay russi

obiss2 SET – Il Cremlino da mesi è sotto accusa negli Usa e in Europa per la legge che vieta la propaganda gay ai minorenni.

Obama sfida Putin e dopo la cancellazione del bilaterale a margine del G20 di San Pietroburgo rischia di acuire il disaccordo incontrando la comunita’ gay russa. E’ quanto hanno riferito al sito BuzzFeed quattro organizzazioni non governative russe invitate all’evento che si terra’ giovedi’ al Crowne Plaza di San Pietroburgo, albergo in cui alloggera’ Obama.

Invitati all’incontro anche veterani dei diritti umani come Lev Ponomarev e Lyudmila Alexeyeva. Mosca e’ da tempo sotto accusa per la discriminazione dei gay contenuta in una legge approvata dalla Duma che vieta la propaganda dell’omosessualit’a tra i minori. La tensione tra Washington e Mosca e’ salita sul caso di Edward Snowden, ex talpa dell’Nsa americana ricercata nel suo Paese a cui Mosca ha dato asilo politico. Anche sull’argomento caldo della Siria le posizioni sono assolutamente divergenti e la possibilita’ di un intervento armato da parte degli Usa non migliora certo la situazione. (AGI) .



   

 

 

4 Commenti per “Asilo Mariuccia: per dispetto a Putin, Obama incontra i gay russi”

  1. Qualcuno ha da obiettare?:
    <>

    Forse e’ meglio chiarire come stiamo combinati.
    Basta leggere:

    D’accordo con l’organizzazione Professionali per l’Etica, gli studenti della terza elementare, in una scuola di Cordoba nel sud della Spagna, l’Andalusia, stanno partecipando a un corso la cui materia si intitola: “La natura ci ha dato il sesso e noi lo possiamo usare con un’altra ragazza, un altro ragazzo oppure con un animale”. Gruppi di genitori hanno detto che la materia indottrina i bambini, camuffa un programma pro-omosessualità e critica le norme ed i valori della morale. Nelle regioni di Castilla e di Leon, circa 500 alunni sono stati esonerati dalla partecipazione a questi corsi per ragioni di coscienza, mentre centinaia di altri, a Madrid e a Valencia, stanno aspettando la decisione della corte per sapere se saranno o meno obbligati a frequentarli (CNA, 4 febbraio 2010).

    /———/
    Leggo inoltre:
    Die Welt, che oggi riprende la polemica sollevata nei giorni scorsi dal tabloid BZ, racconta di una mamma del Baden-Wuerttenberg, costernata di fronte alle progressive acquisizioni del figlio di 10 anni. Dopo il primo giorno di lezione a scuola, il bambino ha raccontato ai genitori di aver imparato cosa fossero le mestruazioni; dopo il secondo sapeva a cosa servono i condom, e al terzo ‘un po’ confuso’ ha elencato ai genitori le vie del piacere – incluso il sesso orale – per le coppie lesbiche.

    Sono direttive ONU un art. chiaro: Unicef un po’ porcellina?

    ..In particolare l’Unicef è stata accusata di aver finanziato un libro in cui si promuove l’aborto e si incoraggiano i bambini ad avere relazioni sessuali con omosessuali, altri minori ed animali..

    Non a caso quindi: OBAMA FINANZIA L’EDUCAZIONE SESSUALE SADO-MASO E IL MESE DELLA MASTURBAZIONE
    Soldi pubblici per 487 milioni di dollari all’anno a Planned Parenthood (ecco perché la multinazionale dell’aborto ha finanziato la campagna elettorale di Obama)

    Putin ha schierato 23 navi da guerra davanti la Siria.. speriamo ne mandi altre che sembrano ancora poche..per questi premi IGNOBEL..

  2. da che parte stò??dalla russia ,non avrei mai pensato che un giorno avrei condiviso la mia opinione uguali a loro.
    siamo oltre il limite nelle opinioni americane
    , non sono d’accordo perchè mi farei ribrezzo a pensarla come loro.
    sulla omosessualità ci saranno persone che lo sono !ma sono il 30
    l’altro 70 è una buffonata un modo loro per raccogliere miliardi,e questo mi porta a vomitare le loro opinioni..a rigettarle.
    esiste il mondo animale ,vegetele e umano stop! non ho altro da dire

  3. La cosa che mi lascia allibito,la mancanza di critiche da parte dei mass media americani,verso il proprio presidente,dio solo sà ne hanno avuto per tutti gli altri

  4. Obama incontra i suoi “amichetti”…. ah ah ah

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -