Emirati: si baciano in auto, condannati a un mese di carcere

bacioDUBAI, 6 AGO – Un bacio scambiato in macchina e’ costato ad una giovane coppia di emiratini un mese di reclusione. La sentenza emessa dal Tribunale di Dubai e’ stata riportata dal portale del quotidiano Gulf News.

Colleghi di lavoro, l’uomo e la donna si sarebbero incontrati dopo il lavoro per discutere di questioni professionali ma la conversazione avrebbe poi preso una piega romantica finita in uno scambio di baci. Le effusioni scambiate nell’abitacolo della vettura parcheggiata tra due camion, dietro ad una moschea, sono state notate e denunciate dalla polizia da un passante di origine omanita.

Negli Emirati Arabi Uniti, cosi’ come negli altri paesi del Golfo, e’ reato scambiarsi esplicite effusioni in pubblico cosi’ come e’ reato avere rapporti di tipo sessuale fuori dal vincolo matrimoniale. La legge e’ applicata indistintamente ad emiratini, turisti o residenti. Gia’ in passato anche espatriati stranieri hanno dovuto affrontare carcere e deportazione per atteggiamenti oltraggiosi alla cultura locale.(ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -