Sì del Senato a immigrati assunti nella Pubblica Amministrazione. Ora tocca alla Camera

senato

12 lug – Il Senato lunedì scorso ha dato il via libera al disegno di “legge europea 2013”, che ora è passato alla Camera per l’approvazione definitiva. È stato assegnato alla Commissione Politiche dell’Unione Europea, che ieri ha iniziato a esaminarlo.

Il testo adegua la normativa italiana a quella europea, evitando o bloccando procedure di infrazione e tra le altre cose, sul fronte del pubblico impiego, equipara i cittadini extracomunitari titolari di un permesso Ce per lungo soggiornanti ai cittadini dell’Ue. Potrebbero quindi essere assunti dalla Pubblica Amministrazione, tranne che nei posti dove si esercitano pubblici poteri o si tutela l’interesse nazionale (non potrebbero, quindi, per esempio, diventare magistrati o militari).

In particolare, l’articolo 7 del ddl modifica le “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche” (d. lgls.165/2001), secondo le quali, già oggi, “i cittadini degli  Stati  membri  dell’Unione  europea  possono accedere ai posti di lavoro presso le amministrazioni  pubbliche  che non implicano esercizio  diretto  o  indiretto  di  pubblici  poteri, ovvero non attengono alla tutela dell’interesse nazionale”.

Nel disegno di “legge europea 2013” si allarga questa possibilità “ai loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente”.  Ma anche “ai cittadini di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria”.

Ora manca, come dicevano, il via libera della Camera dei Deputati



   

 

 

24 Commenti per “Sì del Senato a immigrati assunti nella Pubblica Amministrazione. Ora tocca alla Camera”

  1. FRA 50 anni saranno POLITICI MAGISTRATI E MILITARI E L’EUROPA SARA’ IN MANI SICURE QUELLE DELLA SCIARIA

    • Siamo in guerra ! Noi Italiani contro tutti , i nostri peggiori nemici sono i politici , la chiesa , i sindacati e i maledetti buonisti

    • giuseppe barletta

      fra 50 anni? vanda, sei molto ottimista che passino ancora 50 anni

  2. Jean Sebastien

    Piano Kalergi

  3. NN ANDATE AVANTI SARETE VOI I RESPONSABILI DEI DISORDINI CHE DERIVEREBBERO DA QSTA LEGGE ASSURDA, INOPPORTUNA E PROVOCATORIA, PARTORITA DAL MINISTRONZA- SE HA TANTA VOGLIA DI FARE, CHE TORNI AL SUO PAESE E COMINCI A SCAVARE X CERCARE L’ACQUA INVECE DI PRETENDERLA DA NOI, LORO SONO I VERI RAZZISTI, LO DICO A VOCE ALTA, DOVUTA DALLA PROFONDA CONOSCENZA DI QSI TT I PAESI AFRICANI E MUSSULMANI- LA LORO STESSA RELIGIONE IMPONE LORO DI NN MISCHIARSI A NOI, NAMMENO CON UN SEMPLICE DIALOGO, PIUTTOSTO E MEGLIO UCCIDERCI, LEGGETE IL CORANO- POI NE RIPARLIAMO

  4. 50? Forse anche prima. Stanno procedendo a tappe forzate.

  5. mi raccomando continuate a votare PD e PDL

  6. E allora? Che faccia tosta gli Italiani. Stanno tutto il giorno a gonfiare i polmoni per lamentarsi, al bar, allo stadio, in ufficio, a casa, su facebook, senza alzare un dito, parlabo e basta… ed hanno anche coraggio di non accettare quello che sta mutando questo paese? Ma che buffoni

  7. Ma quando ci pensano a far qualcosa per noi ragazzi Italiani che non abbiamo più speranza…? il problema sono l’immigrati ora!

  8. anche italia deve civilizarsi!!

  9. tam se per civilizzarsi “impara a scriverlo intanto” intendi che il mio paese venga invaso da beduini vari beh allora preferisco rimanere arretrato ma con la mia terra senza questa feccia che la sta impestando

    • se un citadino extracomunitario fa un concorso e lo vince senza essere parente di come succede finorache male c’e’?magari finalmente quando andro’ in un ente pubblico trovero’ qualcuno preparato e non li perche’ raccomandato Ricordo che abbiamo avuto l’italianissima Minetti ricoprire, a nostre spese tutt’oggi un ruolo pubblico……

      • giuseppe barletta

        IO li odio questi perbenisti da strapazzo: ti auguro di essere disoccuoato a vivere; ma magari sei uno degli affamatori

  10. BOICOTTARE L’ EUROPA, USCIRE DA QUESTA EUROPA DI MERDA A PARTIRE DELLA SCHIFOSA BASTARDA GERMANIA,,,, ancora non si e’ saputo come e’ morto il nostro connazionale ricercatore meridionale…

  11. io penso che, se italia vuole stare in comunità europea deve assolutamente accettare questo cambiamento profondo se no bisogna uscire fuori e cominciare a fare alleanze con paesi tipo cina rusia o altri paesi slavi decidiamoci pero e andiamo a lavorare.

    • giuseppe barletta

      chi l’ha detto che l’Italia vuole stare in questo schifo di comunità? altiero spinelli, alcide de gasperi e mortadella prodi

  12. L’Italia sta per compiere gli stessi errori degli altri paesi europei. Ne riparleremo tra 5 anni circa.

  13. Iniziamo a non andare piu’ allo stadio, non vedere le partite, concerti, scioperare per aumenti di vario tipo , finirla di fare i soliti caproni e restituire l’italia agli italiani, basta con agevolazioni agli immigrati, pagate con i nostri soldi e poi abbassano le pensioni a persone che hanno lavorato una vita , L’ITALIA AGLI ITALIANI E NO AGLI STRANIERI .

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -