Obama in Africa per promuovere le “energie pulite”, piano da 7 mld di dollari

africa30 giu. – Il presidente Usa Barack Obama intende annunciare un piano da 7 miliardi di dollari per rafforzare in 5 anni la rete elettrica africana e ridurre i tagli e i blackout elettrici. LO annuncia la Casa Bianca, mentre il presidente e’ in visita a Citta’ del Capo.
L’iniziativa denominata “Power Africa”, in cui ‘power’ sta per potere ma anche per energia, punta a raddoppiare l’accesso alla rete elettrica nell’Africa sub-sahariana, dove due terzi della popolazione vive senza elettricita’.

“Power Africa – si legge in un comunicato della Casa Bianca – punta a sfruttare l’enorme potenziale energetico dell’Africa, che include nuove scoperte di vaste riserve di gas e petrolio, sul potenziale sviluppo delle energie pulite geotermiche, eoliche, idriche e solari“. I paesi piu’ coinvolti nel piano Usa sono Etiopia, Ghana, Kenya, Liberia, Nigeria e Tanzania, i quali hanno “ambiziosi obiettivi” per la creazione di energia elettrica. Secondo L’Aie, l’Agenzia internazionale per l’energia, l’Africa sub-sahariana avra’ bisogno di investimenti per oltre 300 miliardi di dollari per raggiungere entro il 2030 un accesso universale all’energia elettrica. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -