Immigrati, Kyenge: iniziato in Parlamento esame proposte Ius soli

kyenge 29 giu – E’ iniziato in Parlamento l’esame delle proposte di legge sulla cittadinanza e lo Ius soli e da cui dovra’ emergere una proposta ”condivisa” dai partiti. Lo ha detto il ministro dell’Integrazione Cecile Kyenge, a margine di un incontro a Prato. ”Due giorni fa – ha spiegato – c’e’ stato un primo incontro in Commissione affari costituzionali dove si sono analizzate le 20 proposte giunte fino ad oggi.

A fianco del lavoro della commissione c’e’ il lavoro dell’intergruppo che riunisce tutti i gruppi politici, in cui stanno gia’ lavorando per cercare una mediazione per una nuova proposta”. Per Kyenge, ”il punto non e’ se lo Ius soli sara’ una realta’ per l’Italia, il punto e’ la mediazione che verra’ fuori. Noi vogliamo uscire dallo Ius sanguinis per andare verso lo ius soli e la proposta che verra’ fuori dovra’ essere condivisa da tutti i partiti politici e rispecchiare la realta’ dell’Italia”.



   

 

 

3 Commenti per “Immigrati, Kyenge: iniziato in Parlamento esame proposte Ius soli”

  1. É uno schifo!

  2. Carlo immovilli

    Ma non hanno di meglio da fare in parlamento? I partiti che condivideranno non avranno il mio voto, comunque non l’hanno da tempo questi partiti
    Voglio vedere la lega, che se ne sta zitta come se non esistesse più

  3. Se il Centro destra cedera’ sullo ius soli e abolizione della clandestinita’ puo’ considerarsi BRUCIATO POLITICAMENTE:……

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -