Tunisia: Amina in aula con velo e manette

Amina Sboui appears handcuffed at courthouse in KairouanTUNISI, 6 GIU – Con il velo e le manette ai polsi: cosi’ Amina Sboui e’ stata portata davanti al giudice della corte di Kairouan per essere interrogata.

Il velo e’ il sefsari, con cui vengono abbigliate le detenute portate in aula. Amina indossava la stessa camicia del giorno del suo arresto, il 19 maggio.

L’interrogatorio di oggi e’ durato a lungo. Il giudice ha fatto portare Amina in aula con le manette per capire se la sua condotta a Kairouan, dove aveva sfidato i salafiti, possa essere stata immorale.



   

 

 

1 Commento per “Tunisia: Amina in aula con velo e manette”

  1. e questa gente ci dovrebbe arricchire ? Ma andate a farvi fottere !!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -