Amato confessa: “Gli Americani ci avevano avvertito che l’euro sarebbe fallito”

amato30 magg – “Gli americani ce lo aveano detto che l’Unione Monetaria fatta in quel modo non avrebbe funzionato, ma noi siamo andati avanti lo stesso”.

Alain Parguez: ecco i politici italiani al soldo delle élites tecnocratiche

i nomi sono quelli dell’ex presidente del Consiglio Romano Prodi, l’attuale presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi, l’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, l’attuale premier Mario Monti e, “il peggiore di tutti”, l’ex premier Massimo D’Alema, grande amico personale del banchiere tecnocrate Jaques Attali che una volta ha dichiarato: “ma cosa credeva la plebaglia europea, che l’Euro sia stato creato per la loro felicità ?

Condividi l'articolo

 



   

2 Commenti per “Amato confessa: “Gli Americani ci avevano avvertito che l’euro sarebbe fallito””

  1. tutto il mondo ci deride grazie a questi accattoni. Soprattutto per D’Alema e il Mortadellone

  2. Per che non querelarli, per occultamento della realtà a danno del popolo italiano.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -