Italiani chiudono, immigrati aprono negozi a Palermo

Condividi

 

kebabPALERMO, 21 APR – La crisi fa chiudere negozi storici a Palermo e allo stesso tempo aprono decine di botteghe di abbigliamento all’ingrosso cinesi, market di bigiotteria indiani, piccoli spacci alimentari low cost, ristorantini etnici gestiti da africani e asiatici.

A Palermo e provincia ci sono 6.017 stranieri che hanno deciso di avviare un’attivita’. Sami Meftah ha aperto la macelleria islamica. ”Macello – dice – col rito musulmano. Gli italiani comprano la mia carne, dicono che sia buona e costa meno’. ansa

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Italiani chiudono, immigrati aprono negozi a Palermo”

  1. con quali soldi investono la solerte finanza ce lo farà sapere? Indagherà come indaga il pensionato che non ha soldi per pagare una multa??

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -