Italiani chiudono, immigrati aprono negozi a Palermo

Condividi

 

kebabPALERMO, 21 APR – La crisi fa chiudere negozi storici a Palermo e allo stesso tempo aprono decine di botteghe di abbigliamento all’ingrosso cinesi, market di bigiotteria indiani, piccoli spacci alimentari low cost, ristorantini etnici gestiti da africani e asiatici.

A Palermo e provincia ci sono 6.017 stranieri che hanno deciso di avviare un’attivita’. Sami Meftah ha aperto la macelleria islamica. ”Macello – dice – col rito musulmano. Gli italiani comprano la mia carne, dicono che sia buona e costa meno’. ansa

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Italiani chiudono, immigrati aprono negozi a Palermo”

  1. con quali soldi investono la solerte finanza ce lo farà sapere? Indagherà come indaga il pensionato che non ha soldi per pagare una multa??

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -