Germania, lo ‘Spiegel’ insulta l’Italia: tragicommedia, “lotta tra vecchi”

spiegel22 mar. – La formazione di un nuovo governo in Italia si riduce a una “lotta di uomini vecchi”. Lo scrive in un commento lo ‘Spiegel’, sottolineando che le chance di arrivare alla formazione di un nuovo esecutivo sono “scarse, poiche’ gli interessi di parte sono troppo potenti”.

Dopo aver rilevato che tutti i maggiori personaggi politici in gioco, da Bersani a Grillo, a Monti, a Berlusconi, hanno superato di poco o di parecchio i 60 anni, il settimanale scrive che a creare “ulteriore confusione provvedono i protagonisti della nuova tragicommedia sulla scena politica italiana, tutti uomini vecchi, in parte litigiosi da anni, alcuni cocciuti come un mulo e stizzosi”.

Nel frattempo, conclude lo ‘Spiegel’, “il Paese e’ economicamente al tracollo, il numero dei disoccupati cresce, come pure quello dei fallimenti delle imprese”. agi



   

 

 

1 Commento per “Germania, lo ‘Spiegel’ insulta l’Italia: tragicommedia, “lotta tra vecchi””

  1. Come il solito gli italioti che hanno scritto che i crucchi hanno ragione sono sempre quelli che hanno votato i “vecchi” politici. Inoltre quei italioti che dicono che i crucchi hanno ragione sono quelli che si mettono proni verso la Merkel. qualsiasi cosa che dicano gli stranieri contro l’Italia e gli italiani, gli italioti, sono pronti a dare ragione. Ma andate a quel paese per non dire altro.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -