Terrorismo Somalia, Zawahiri agli Shabab: combattete contro i crociati

7 nov – Il leader di al Qaeda Ayman al-Zawahri ha rivolto un appello video agli al-Shabab somali invitandoli a combattere contro quelli che ha definito i ”crociati invasori”.

L’appello, pubblicato su un sito usato dai miliziani, si riferisce all’intervento delle forze kenyote che, sostenute dai peacekeeper dell’Unione Africana, hanno fatto ritirare i miliziani dalle zone urbane conquistate negli ultimi cinque anni.

‘Mostrate a loro il fuoco del jihad (la guerra santa, ndr) e la sua potenza. Agite con la guerriglia, le imboscate, i martiri (gli attentati kamikaze, ndr)”, recita Zawahri nel video messaggio rivolgendosi ai miliziani somali e riferendosi alle truppe di Nairobi. Il successore di Osama bin Laden afferma poi che le truppe dell’Unione Africana sono destinate a essere sconfitte come le forze americane sono state costrette a lasciare l’Iraq e l’Afghanistan, e le loro missioni in Libia, Yemen ed Egitto sono state attaccate a settembre con un’ondata di violenza anti-americana nel mondo arabo.

“Con il volere di Dio, queste persone saranno sconfitte. Sono state sconfitte in Iraq, si stanno ritirando dall’Afghanistan, il loro ambasciatore è stato ucciso a Bengasi e le loro bandiere si sono abbassate al Cairo e a Sana’a”, ha aggiunto. Il riferimento è alle proteste contro le sedi diplomatiche americane in relazione al film blasfemo su Maometto prodotto negli Usa. AKI



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -