Bologna: sociologia, esposto su gestione di facolta’ e concorsi universitari.

Bologna, 31 ott. – La Procura di Bologna ha aperto un fascicolo contro ignoti per abuso di ufficio in seguito all’esposto in cui due professionisti denunciano presunte irregolarita’ all’interno del dipartimento di sociologia presso la facolta’ di Scienze politiche dell’Universita’ di Bologna.

Nell’esposto (i cui contenuti sono ancora da verificare da parte dell’autorita’ giudiziaria) si delinea una gestione discutibile della facolta’ e dei concorsi universitari.

Le circostanze presenti nel documento sono state anche oggetto di un’interpellanza presentata (lo scorso 25 ottobre) dal deputato bolognese del Pdl, Fabio Garagnani, ai ministri dell’Istruzione e della Pubblica amministrazione. “Secondo quanto riportato nell’esposto – si legge nell’interpellanza parlamentare – sin dal 1992 le carriere universitarie del dipartimento di Sociologia presso la facolta’ di Scienze politiche dell’universita’ di Bologna apparirebbero caratterizzate da favoritismi e rapporti di parentela“.

Le presunte anomalie nei concorsi “riguarderebbero – questo un altro passaggio dell’interpellanza – le modalita’ di estrazione dei temi, l’assenza di monitoraggio sulla trasparenza dei concorsi stessi, la mancanza di trasparenza nell’esposizione dei risultati delle prove scritte ed orali, la mancanza di stabilita’ delle regole che disciplinano tempi e modalita’ di esposizione pubblica dei risultati parziali o totali”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -