Liberiano rifugiato per motivi umanitari, arrestato per droga

VICENZA, 5 LUG – Un 23enne liberiano, Elvis David, in possesso di un permesso di soggiorno per motivi umanitari e con in corso una pratica per la concessione di asilo politico quale rifugiato e’ stato arrestato per droga dai carabinieri del nucleo investigativo di Vicenza.

Quando e’ stato fermato il giovane, senza occupazione e gia’ con altri precedenti,e’ stato trovato in possesso di 350 grammi di marijuana. In casa i carabinieri hanno scoperto altri 2,2 chili di marijuana, 40 grammi di cocaina, e 22.500 euro in contanti, probabile provento di spaccio. (ANSA).

Condividi