Bologna: Marocchino insulta cristiani durante la processione, denunciato

BOLOGNA, 18 GIU – Una frase offensiva gridata ad un gruppo di fedeli in processione e’ costata la denuncia a uno studente marocchino 19enne che vive a Porretta Terme, sull’Appennino.

Italia in crisi finanzia ricerca su percorsi di accoglienza e servizi per integrazione

Il fatto risale a domenica 10 giugno, durante la processione del Corpus Domini. Al passaggio il giovane ha gridato ‘‘Siete un branco di pecore andrete all’inferno!”. I fedeli hanno segnalato il fatto ai carabinieri: lo studente e’ stato denunciato per offese a una confessione religiosa mediante vilipendio di persone.

La denuncia è per vilipendio contro la religione dello Stato, reato previsto dall’articolo 402 del Codice penale (sulla carta punibile fino a un anno di reclusione). I Carabinieri hanno poi inviato il rapporto in Procura, che dovrà decidere il da farsi.



   

 

 

2 Commenti per “Bologna: Marocchino insulta cristiani durante la processione, denunciato”

  1. … dipende … il giudice deciderà secondo la legislazione italiana o secondo la sharia? Vogliamo scommettere?

  2. … fustigazione per i cristiani …

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -