FMI, Lagarde: “Italia rivoluzionata mandando via Berlusconi e facendo arrivare Monti”

Ovviamente al direttore del Fondo monetario non interessa che Berlusconi fosse stato eletto dagli italiani. E’ chiaro che un presidente del consiglio attualmente debba essere gradito al FMI e ai mercati, non al popolo.

26 mag – “Ci sarà una via di uscita” dalla crisi. Ne è certa Christine Lagarde, direttore del Fondo monetario internazionale, che in un’intervista concessa al quotidiano britannico The Guardian elenca “un paio di messaggi positivi”. “Il primo”, afferma, è che “il protezionismo non sta tornando”.

“La seconda ragione per l’ottimismo è che, come diceva Robert Musil, ‘l’uomo è capace di tutto, incluso il meglio. Guardate – ha detto riferendosi all’Italia, pur senza citarla – come una situazione può essere rivoluzionata da un solo individuo, mandando via il signor Berlusconi e facendo arrivare il signor Monti: lui è perfettamente impegnato e non guarda al suo futuro politico perché non gli interessa. Fa il suo lavoro. Cambia la percezione e riporta la fiducia. Anche questo è un segnale di speranza”, ha affermato Lagarde.



   

 

 

1 Commento per “FMI, Lagarde: “Italia rivoluzionata mandando via Berlusconi e facendo arrivare Monti””

  1. la mia speranza si alimenta guardando la tua foto …. la natura farà il suo corso e ti leverai dalle balle!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -