Terrorismo, Viminale: rischi eversivi, saranno utilizzati piu’ militari

17 mag – ”Fermo restando il contingente di 4.250 unita’ delle Forze armate, saranno utilizzati maggiori unita’ di militari necessarie a soddisfare le esigenze segnalate dalle Autorita’ provinciali di pubblica sicurezza”.

Lo ha deciso, in merito alle recenti minacce terroristiche, il Comitato nazionale dell’ordine e della sicurezza pubblica, riunito oggi al Viminale insieme al ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri. ”Continuera’ – aggiunge il Viminale – comunque ad essere assicurata l’attivita’ di perlustrazione e pattugliamento congiunto alle Forze di polizia.

E’ stata altresi’ evidenziata la necessita’ di approfondire l’azione di intelligence e le investigazioni preventive allo scopo di neutralizzare i rischi di eventuali atti eversivi che possano alimentare momenti di tensione”. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -