Tunisino condannato per rapina, strappa verbale davanti a giudice

TORINO, 8 MAG – Alla pronuncia della sentenza, che lo ha condannato a due anni e otto mesi per rapina, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, ha strappato il verbale redatto dal giudice e ora e’ indagato per soppressione di atto pubblico.

L’episodio e’ avvenuto davanti al gup di Torino Eleonora Pappalettere, che aveva appena letto il dispositivo di condanna per Mahrez Khalfi, tunisino di 23 anni, e per un connazionale.

Il pm Andrea Padalino, che ha assistito alla scena, ha gia’ iscritto il giovane nel registro degli indagati. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -