Regione E-Romagna non vuole esporre striscione “Liberiamo i nostri Marò”

Condividi

 

Vasco Errani

“La maggioranza di sinistra della Regione Emilia Romagna decide di voltare le spalle ai nostri due nostri connazionali in divisa detenuti in India. I compagni della Regione rossa per eccellenza, ancora una volta, ci fanno ben capire di che pasta sono fatti questi signori.

Evidentemente le incrostazioni ideologiche della maggioranza che sostiene Errani sono ancora così forti che le immagini di due militari non sono degne di essere messe sulla facciata della Regione Emilia Romagna.
Ci eravamo illusi che in questo anno di celebrazioni dei 150 anni di unità d’Italia fosse almeno servito per far avere a questi signori un po’ di amor patrio. Invece niente. La strada per la normalità in Emilia Romagna è ancora lunga”

Così il Consigliere regionale Andrea Leoni, del PDL, ha commentato la bocciatura della mozione del PDL che chiedeva di esporre sulla facciata dell’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna di uno striscione con i volti dei due Marò detenuti in India.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Regione E-Romagna non vuole esporre striscione “Liberiamo i nostri Marò””

  1. beh! Se non erano del “partito” cosa volete?
    …incredibile!!! Ma anche quella specie di ministra degli esteri Euopea , a proposito dei 2 marò non ha parlato di “vigilantes privati”? MA CHI è QUELLO STRONZO CHE L’HA VOTATA?

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -