Sequestra e picchia l’assessore: ‘Non ha tolto la neve’

Condividi

 

CELLERE (VITERBO), 11 FEB – Ha sequestrato, picchiato e insultato per ore l’assessore comunale ai lavori pubblici di Cellere, un paesino del Viterbese perche’ non aveva provveduto a ripulire le strade dalle neve. Protagonista un uomo arrestato dai carabinieri che hanno dovuto camminare a piedi nella neve per raggiungerlo, in quanto le strade erano bloccate.

Quando i militari lo hanno bloccato, stava trascinando l’ assessore, con le mani legate e un coltello puntato alla schiena, in una grotta, dove aveva deciso di lasciarlo.(ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Sequestra e picchia l’assessore: ‘Non ha tolto la neve’”

  1. … poi i carabinieri infuriati per avere dovuto camminare nella neve , hanno a loro volta cazziato l’assessore?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -