Tragedia evitata- Crolla plafoniera al Consultorio Ausl di Cavezzo

Dal soffitto di un locale di Cavezzo (Modena) che ospita l’ambulatorio dei colloqui familiari presso il consultorio dell’Ausl, è
improvvisamente crollata una plafoniera di dieci chili; fortunatamente, il fatto è avvenuto in piena notte, altrimenti si sarebbe determinato un concreto pericolo per l’incolumità degli utenti e del personale che si trovano ogni giorno in quella sede.

Già un paio d’anni fa si sia verificato il crollo del soffitto dell’ufficio vaccinazioni a Villa Fanetti, sede degli uffici sanitari
di Finale Emilia, sempre in provincia di Modena.

Andrea Leoni, interviene: “Chiarire cause e responsabilità”. Il Consigliere regionale Pdl, con un interrogazione chiede alla Giunta Errani di promuovere un controllo capillare, coinvolgendo i Vigili del Fuoco, delle strutture che ospitano i servizi dell’Ausl di Mirandola, a partire da quelli aperti al pubblico. Inoltre, invita la Giunta regionale a “promuovere azioni di responsabilità nei confronti delle imprese addette alle manutenzioni e nei confronti dei dirigenti che hanno compiti di vigilanza sull’esecuzione dei lavori”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -