Scandiano: ghanese schiaffeggia e rapina una donna, arrestato

La donna, come ogni mattina, si stava recando al lavoro, quando è stata aggredita e rapinata da un conoscente, che l’ha picchiata per costringerla a consegnargli la borsetta.

Una 37enne di Reggio, poco dopo essere scesa dal treno, verso 7.30, alla stazione di Pratissolo ha notato Richard Asante, un 35enne ghanese senza fissa dimora conosciuto in passato tramite un’amica che le aveva chiesto aiuto per regolarizzare il soggiorno in Italia dell’uomo. Asante ha avvicinato la donna e le ha intimato di consegnargli la borsetta. Al suo rifiuto, l’ha afferrata per il collo strappandogliela con la forza. La donna ha preso ad inseguirlo, allora il ghanese si è fermato e l’ha schiaffeggiata con violenza, per poi fuggire – abbandonando la borsetta – quando si è accorto che un passante stava arrivando in aiuto della donna.

Sul posto sono arrivati l’ambulanza e i carabinieri, che poco dopo hanno arrestato Asante per rapina aggravata, mentre la donna è stata portata all’ospedale di Scandiano dove le sono state riscontrate diverse contusioni in faccia e su una spalla.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -