Lite tra immigrati sulla via Emilia, intervengono i vigili

La Polizia municipale di Castel Bolognese, in transito sulla via Emilia Ponente, verso Imola, è dovuta intervenire a causa di una violenta lite tra un ragazzo e una ragazza. Gli agenti sono stati fermati da alcuni ragazzi che avevano notato l’aggressore, un ragazzo di colore, che strattonava e spingeva una ragazza di colore, molto giovane, probabilmente una prostituta.

All’arrivo dei poliziotti l’aggressore ha lasciato la ragazza che, piangendo, si è poi rivolta agli agenti chiedendo aiuto. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri di Faenza, chiamati dagli automobilisti in transito.

Ora sono in corso le indagini che preoccupano l’amministrazione comunale perché evidenziano ancora una volta “la particolarità del territorio castellano afflitto da fenomeni degenerativi, seppur non in incremento, che esulano dalle capacità del Comune di controllo del territorio”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -