Pentagono: ‘situazione difficile in Ucraina, siamo preoccupati’

Pentagono John Kirby

ROMA, 15 MAG – “La situazione sul campo di battaglia in questo momento in Ucraina è difficile”: lo ha detto il portavoce del Pentagono. Gli ucraini “continuano ad adottare misure per difendere il proprio territorio e faremo tutto il possibile per fornire loro le munizioni e i rifornimenti critici di cui hanno bisogno”, ha aggiunto.

“Inutile dire che questa pausa nell’assistenza alla sicurezza non sia stata utile”, ha sottolineato riferendosi allo stallo al Congresso sui nuovi aiuti: Mosca “ha sfruttato la situazione sul campo di battaglia e sta cercando di fare progressi. Per quanto incrementali possano essere, è certamente preoccupante”. (ANSA)

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K