Roma, violenta una 20enne e riprende col cell: arrestato ecuadoriano

carabinieri

I carabinieri di Roma hanno arrestato un ecuadoriano di 28 anni accusato di violenza sessuale aggravata nei confronti di una ventenne e diffusione illecita di immagini e video sessualmente espliciti. Le indagini sono partite dalla denuncia da parte della vittima, di origini sudamericane: l’uomo, in almeno due distinte occasioni le avrebbe somministrato sostanze alcoliche, narcotiche o stupefacenti all’interno di locali pubblici della Capitale, per poi abusare sessualmente di lei mentre filmava tutto con il cellulare.

I militari hanno acquisito i video e raccolto dichiarazioni di conoscenti, riuscendo a identificare l’autore delle violenze. Nel corso di perquisizioni nell’abitazione dell’arrestato, sono stati trovati alcuni grammi di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e vari dispositivi elettronici. Gli inquirenti verificheranno l’eventuale presenza di altri filmati su abusi.  tgcom24.mediaset.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K