Cade da impalcatura in cantiere: muore operaio di 65 anni

morti sul lavoro

Un 65enne italiano, operaio in un cantiere edile impegnato nei lavori di ristrutturazione della facciata esterna di una villetta a Marcellina in provincia di Roma, è morto dopo esser caduto da un’impalcatura a tre metri di altezza. E’ successo alle 14. Sul posto i carabinieri di Marcellina e di Tivoli, oltre al magistrato di turno. Informato sul caso l’ispettorato del lavoro. (adnkronos)

Leggi anche
Ortopedici: “vietare uso dei monopattini dopo i 60 anni”

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K