Annessioni Russia, Zelensky: “è tutto sotto controllo”

Zelensky: Putin deve alzarsi e venire a incontrarmi

“Abbiamo la situazione sotto controllo. Tutto sarà Ucraina”. Lo ha dichiarato su Telegram il presidente ucraino Volodymyr Zelensky dicendo che “questa è la nostra terra, il nostro popolo. Non daremo mai ciò che è nostro agli occupanti”.

Citando una riunione con i comandanti in prima linea, Zelensky ha detto di aver “considerato un ulteriore piano per la liberazione dei nostri territori” e di aver “analizzato le possibili azioni del nemico nel prossimo futuro”. Inoltre, aggiunge, “abbiamo risolto il problema di fornire alle nostre truppe armi e munizioni nelle zone più calde”. adnkr

 

Articoli recenti