Zelensky: il mondo condanni gli “pseudo-referendum”

zelensky

Volodymyr Zelensky ha esortato il mondo a condannare gli “pseudo-referendum” in corso in quattro province dell’Ucraina. Come riferito dalla France Presse, il presidente ucraino ha indicato nel suo discorso quotidiano alla nazione che “il mondo reagirà in modo assolutamente giusto agli pseudo-referendum: saranno inequivocabilmente condannati”. Le consultazioni elettorali nelle province controllate, in tutto o in parte, dalle forze russe sono state liquidate come “finzione” da Kiev e dai suoi alleati occidentali.

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha anche rivolto un appello ai cittadini che si trovano nei territori occupati dalla Russia ad evitare le lettere di leva o di “sabotare qualsiasi operazione russa”. In un video pubblicato su Telegram, Zelensky ha affermato: “Salvate le vostre vite e aiutateci a indebolire e distruggere gli occupanti. Nascondetevi dalla mobilitazione russa con ogni mezzo. Evitate le lettere di leva, cercate di raggiungere il territorio libero dell’Ucraina”.  tgcom24.mediaset.it

 

Articoli recenti