Elezioni, Letta: ‘disponibile a fare il premier’

letta dalla pandemia si esce a sinistra

(adnkronos) – “Io premier? Sono disponibile, ma soprattutto sono determinato a convincere gli italiani domenica. Poi sono decisioni che prenderemo da lunedì ma la nostra è una Repubblica parlamentare, si elegge il Parlamento e poi i parlamentari scelgono il premier”. Lo ha detto Enrico Letta a Oggi è un altro giorno.

“Domenica sera con questa legge iper maggioritaria si saprà chi ha vinto e chi ha vinto governerà, il pareggio non c’è”. Lo dice Enrico Letta, segretario del Pd, a L’Aria che tira su La7. “Chi vince le elezioni governa e gli altri fanno opposizione, governi di unità nazionale non se ne fanno più”, ha aggiunto.

Quella di Ursula von der Leyen è “una frase che andava e va chiarita, se applicata all’Italia è ovvio che crea piuttosto casino. Penso che il chiarimento continuerà però la von del Leyen è leader del partito di Berlusconi e Taiani, non è una pericolosa comunista”. Lo ha detto Enrico Letta a Oggi è un altro giorno, su Raiuno.

Nessuna “ingerenza” del presidente dell’Spd sul voto italiano, “ha detto quello che pensa. Se vincesse in Germania l’estrema destra farei delle dichiarazioni, direi delle cose, credo che sia assolutamente naturale, siamo dentro un’Europa in cui condividiamo tante cose, abbiamo la stessa moneta”. Lo ha affermato il segretario del Pd, Enrico Letta, ospite de ‘L’Aria che tira’ su La7.

Condividi

 

Articoli recenti