Nancy Pelosi chiederà di diventare ambasciatrice Usa in Italia

Nancy Pelosi e Mattarella

Se il Partito democratico dovesse perdere la maggioranza al Congresso Usa dopo le elezioni di medio termine del prossimo novembre, l’attuale presidente della Camera dei rappresentanti, Nancy Pelosi, chiederà di essere nominata ambasciatrice degli Stati Uniti in Italia. Lo rivela la giornalista di “Fox Business” Maria Bartiromo, citando fonti vicine ai vertici democratici. Questo sembrerebbe essere il motivo per cui Biden non ha ancora indicato il nuovo ambasciatore a Roma, congelando la nomina.

Negli Stati Uniti martedì 8 novembre si tornerà alle urne per le elezioni di Midterm, da sempre banco di prova per il partito di governo, quest’anno quello democratico. Gli americani eleggeranno i 435 rappresentanti della Camera e 35 senatori su cento. Dalle urne usciranno anche 36 dei 50 governatori.

Nancy Pelosi e Bergoglio

Il funzionamento – Le elezioni di Midterm, si tengono a novembre degli anni pari, il martedì che segue il primo lunedì. Si tratta di elezioni legislative che portano alla nomina di tutti i membri della Camera dei Rappresentanti, con un mandato biennale, e di un terzo dei senatori. Questi ultimi resteranno in carica per sei anni. Il sistema elettorale è maggioritario, a eccezione della Louisiana dove c’è il doppio turno alla francese.  www.tgcom24.mediaset.it

Mario Draghi e Nancy Pelosi

fico

Pelosi e Moavero

Condividi

 

Articoli recenti