Petrolio, Opec+ taglia la produzione di 100mila barili al giorno

petrolio

ROMA, 05 SET – L’Opec+ ha deciso di tagliare la produzione di petrolio di 100.000 barili al giorno il mese prossimo per stabilizzare il mercato, ritornando così sui livelli di agosto. Lo riferiscono i delegati. (ANSA).

Taglio alla produzione atteso, il Brent si rafforza sopra 96 dollari al barile. Dopo l’annuncio, il prezzo del Brent, crollato del 25% negli ultimi tre mesi a causa delle preoccupazioni per un rallentamento economico, ha esteso i guadagni a un +3,7% a 96,5 dollari al barile, mentre il greggio americano, il Wti, con Wall Street chiusa per festività, sale del 3,71% a 90,09 dollari al barile.

Anche il prezzo del gas torna a salire con la decisione russa di lasciare chiuso il Nord Stream. Ad Amsterdam il prezzo conclude le contrattazioni a 245 euro al megawattora, con un aumento del 14,6% rispetto alla chiusura di venerdì ma ad un livello inferiore rispetto ai 275 euro dell’inizio di giornata.(ansa)

(ANSA).

Condividi

 

Articoli recenti