Ottenuto embrione sintetico di topo con cervello e cuore che batte

embrione sintetico di topo

E’ stato ottenuto il primo embrione sintetico di topo che ha raggiunto lo sviluppo record di 8,5 giorni, con cervello e cuore battente. Si tratta di un laboratorio vivente per capire il fallimento di alcune gravidanze e studiare malattie senza test animali.

Sono in corso esperimenti analoghi per ottenere embrioni umani, per studiare fenomeni eticamente impossibili da osservare negli embrioni naturali e per ottenere organi per i trapianti. La ricerca è pubblicata su Nature dal gruppo dell’Università di Cambridge diretto da Magdalena Zernicka-Goetz, con Gianluca Amadei e Charlotte Handford.  tgcom24.mediaset.it

Condividi

 

Articoli recenti