Mattarella: da immigrati contributo prezioso a economia e welfare

sergio mattarella lavoro

Economia e welfare – Il contributo dei “cittadini stranieri presenti in Italia” è “prezioso” sia per la “conoscenza fra i nostri Paesi” ma anche perché “il lavoro degli immigrati genera ricadute positive nel funzionamento del nostro sistema produttivo e di welfare e, insieme, contribuisce allo sviluppo dei Paesi di origine“.

Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenendo alla conferenza sulla Cooperazione allo sviluppo.Il capo dello Stato ha ricordato infatti che “le rimesse generate nel mondo verso i Paesi a reddito basso e medio assommano, nel solo 2021, a circa 550 miliardi di euro. Da queste esperienze deriva anche il successo di iniziative imprenditoriali, avviate da esponenti di questa diaspora nei rispettivi paesi di origine; testimonianza ulteriore del valore dell’incontro realizzatosi”.  (askanews)

“Vi spiego la bufala dei migranti che pagano le pensioni degli italiani”

bankitalia immigrati

Condividi

 

bresup

Articoli recenti