Intelligence Kiev: ‘abbiamo quasi esaurito le munizioni’

armi a kiev

Il vice capo dell’intelligence militare ucraina ha detto che il Paese ora dipende quasi esclusivamente dalle armi dell’Occidente. L’Ucraina ha quasi esaurito le munizioni e sta perdendo la battaglia su diversi fronti. E’ quanto ha ammesso il vice capo dell’intelligence militare ucraina, Vadym Skibitsky, il quale – in un’intervista al Guardian – ha affermato che il Paese ora dipende quasi esclusivamente dalle armi dell’Occidente per contrastare la Russia. (adnkronos)

 

Condividi

 

bresup

Articoli recenti